lunedì 10 maggio 2010

Hammarhead Jack Pine

In questa elaborazione di una Triumph Scrambler, l'americano James Hammarhead di Hammarhead Industries (che molto gentilmente mi ha spedito qualche altra foto oltre a quelle già pubblicate sul suo sito) ha rimosso il radiatore dell'olio, accorciato il telaio posteriore e rimodellato la sella.
La mancanza dell'unità di raffreddamento dell'olio è stata compensata da getti più grandi ed un nuovo scarico. Modificati anche gli ammortizzatori posteriori, sostituiti così come le molle di quelli anteriori.
Altri piccoli particolari: il manubrio, un micro-specchietto sulla sinistra, frecce veramente "minimal", pedane, rimozione della strumentazione di serie e sostituzione con una digitale. La moto, in America, è street legal.
Foto di Ryan Miller

Link: Hammarhead Industries